Notizie, Monteu Roero

IL POTAGE

Il “Potage” come può far intendere il nome, è uno stufato di carni e verdure che veniva cucinato a fuoco lento sulla stufa a legna (“potage” in dialetto), dalle massaie di un tempo quando la povertà si faceva sentire e si utilizzava cosa si aveva nel cortile, nell’orto o nei boschi accanto a casa. Cambiava di stagione in stagione, ad esempio, in autunno, le verdure venivano sostituite con le patate . Avvenivano variazioni anche in base alle zone dello stesso comune:  nella parte  più alta di Monteu Roero, come San Grato, San Bernardo e Villa Superiore si utilizzavano più animali da cortile abbinati ai funghi, mentre nella parte più bassa, Tre Rivi e Sant’Anna , allora più ricca, lo si cucinava solo nei giorni di festa facendo un soffritto di cipolla con tonno e uova sode.

Nel   2005  Renato Dominici, una delle personalità più importanti della gastronomia piemontese , scomparso purtroppo nel 2011, fece riscoprire questo piatto all’Associazione BelMonteu proprio in ricordo di una sua zia monteacutese che era solita preparargli questa prelibatezza.

Nel  2013 Giuseppe Negro insieme  ai Ristoratori  e ai Produttori vinicoli di Monteu Roero  scelgono di riproporre il “Potage” durante i fine settimana nel periodo autunno-inverno come modo per mantenere  viva la tradizione. Ogni ristoratore sceglie quale versione proporre: stufato di carni bianche, principalmente coniglio servito con i peperoni oppure di carni rosse, come il cinghiale, accompagnato dai funghi. Elemento fondamentale è l’abbinamento alla polenta, rigorosamente di mais “ottofile” macinato a pietra, conosciuto anche con il nome di “mais del Re” in onore del re Vittorio Emanuele II e alla “”cognà” (mosto cotto di uva).

Per meglio assaporare questo piatto è necessario accostare un buon calice di  Roero DOCG.

Anche quest’anno durante tutti i week end dal 18 settembre al 31 dicembre si avrà la possibilità di provare questo piatto nei seguenti locali di Monteu Roero:

·         Agriturismo Cascina Vrona – frazione sant’Anna, 6 – tel. 338/6448552 op. 0173/90629 – cascinavrona@cascinavrona.it

·         Agriturismo del Borgo – Località Canton Sandri, 26/a – tel. 0173/90321 – vini.sandri@libero.it

·         Enoteca Comunale Trattoria Vineria Rocca Rostia – Piazza Marconi, 3 – tel. 0173/960010 – roccarostia@libero.it

·         Trattoria Belvedere Roero – Frazione San Grato, 47 – tel. 0173/99007 – andreasperone@gmail.com

·         Trattoria Cantina dei Cacciatori – Località Villa Superiore, 59 – tel. 348/5577896 – 0173/90815 – cant.cacciatori@alice.it

·         Trattoria della Rocca da José  - via Umberto I, 13 – tel. 0173/90133 – cristinaborga@gmail.com

Iniziativa lodevole che sa raccontare la storia del territorio attraverso il cibo. Per questo motivo l’Enoteca Regionale del Roero sostiene attraverso azioni di comunicazione questo evento inserendolo tra le mete dei tour enogastronomici che verranno fatti per i giornalisti presenti nel periodo autunnale e del Magico Paese di Natale.

Per avere maggiori informazioni potete seguire la pagina facebook “Roero Turismo”, oppure “Il potage di Monteu Roero”. Tel. 0173/978228

 

 PAGINA FB  : IL POTAGE DI MONTEU ROERO

Gallery
_DSF0006 _DSF0006
Twitter
Web design & code ABC Interactive & AchelonWeb deisgn & code ABC Interactive & Achelon